Sharing economy: l’esperienza italiana della XVII legislatura alla luce degli orientamenti europei

L’articolo esamina due proposte in materia di sharing economy presentante al Parlamento italiano nel corso della XVII legislatura. Premessa una ricostruzione generale in materia di sharing economy, con particolare riferimento al ruolo delle piattaforme digitali, si passerà all’esame delle proposte di legge nn. 3564 alla Camera dei Deputati e 2268 al Senato della Repubblica. Al fine di permettere un’analisi più approfondita, utile per divenire la base di nuove riflessioni e ulteriori proposte di legge nel corso della XVIII legislatura, le due proposte italiane sono esaminate anche alla luce dei criteri individuati nel 2016 dalla Comunicazione della Commissione europea su: «Un’agenda europea per l’economia collaborativa».

The article examines the new economic system known as sharing economy, particularly referring to two Italian bills pending during the 17th legislature: nn.  3564 at the Camera dei Deputati and 2268 at the Senato della Repubblica. Starting from the role of the digital platforms, the two bills are analysed comparing them to the guidance expressed in 2016 by the European Commission in to the Communication on “A European agenda for the collaborative economy”.

Share this article!

Share.