Quando il datore di lavoro diviene un algoritmo: la trasformazione del potere del datore di lavoro in algocrazia. Quale spazio per l’applicazione dei principi costituzionali?

Il mondo del lavoro ha subito delle profonde trasformazioni a seguito dell’applicazione degli sviluppi tecnologici. Particolare attenzione viene dedicata alla fattispecie della determinazione della prestazione lavorativa ad opera di un algoritmo. La riflessione che viene proposta, in questo breve contributo, concerne il rapporto che intercorre tra l’algocrazia e il rispetto dei principi costituzionali dettati in materia di diritto del lavoro.

The world of work has undergone profound changes as a result of the application of technological developments. Particular attention shall be paid to the specific case of the determination of work performance by an algorithm. The reflection that is proposed, in this short contribution, concerns the relationship between the algocracy and the respect of the constitutional principles dictated in the matter of labor law.

 

Share this article!

Share.