Agenda digitale: la Commissione adotta la prima relazione sull’applicazione della direttiva servizi di media audiovisivi

0

La Commissione europea ha presentato oggi una relazione sull’applicazione della direttiva servizi di media audiovisivi (AVMSD). Detta direttiva consente la libera circolazione dei contenuti audiovisivi e risponde a importanti obiettivi strategici pubblici, come il divieto di incitamento all’odio, la protezione dei minori dai contenuti dannosi e la promozione di opere audiovisive europee. I principali temi affrontati nella relazione sono le pratiche pubblicitarie e l’esigenza di ulteriori orientamenti in tema di TV connessa (ossia la televisione che consente il collegamento a internet). In proposito la Commissione intende: 1) organizzare una consultazione pubblica sulla TV connessa (nella seconda metà del 2012); 2) aggiornare nel 2013 gli orientamenti da essa stabiliti in materia di pubblicità televisiva. “La relazione evidenzia l’efficacia della direttiva, ma i cambiamenti determinati da internet, come la TV connessa, non ci consentono di riposare sugli allori” ha commentato la vicepresidente Neelie Kroes. Here to read more.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply