CORECOM | La Presidente Lombarda Marianna Sala Alla Guida Del Coordinamento Nazionale

0

Marianna Sala, presidente del CORECOM Lombardia, è la nuova coordinatrice nazionale dei Comitati per le comunicazioni delle Regioni e delle province autonome.

Sala è stata eletta, all’unanimità, dall’assemblea in presenza dei presidenti, svoltasi a Roma  nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia.

Avvocato, patrocinante in Cassazione, la nuova responsabile nazionale del coordinamento ha all’attivo numerose iniziative in materia di diritto delle comunicazioni e  varie pubblicazioni di attualità (da L’altro virus, sulle fakenews e la disinformazione nella pandemia, alle ripercussioni del passaggio al 5 G sulle emittenti radio-tv locali, al Libro Bianco sui rapporti tra media e minori).

L’organismo ha la funzione di coordinare l’attività dei Corecom nei rapporti con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), che in sèguito alla riforma Maccanico ha delegato ai Comitati regionali,  l’esercizio di numerose  funzioni ( dal monitoraggio e dalla vigilanza sulle emittenti radiotelevisive, alla definizione delle controversie tra utenti e operatori di telefonia, internet e pay tv).

Il coordinamento ha inoltre  il compito di fornire supporto tecnico e specialistico in materia di comunicazione alla Conferenza permanente dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, ove ha sede, promuovendo iniziative sulle problematiche connesse al sistema delle comunicazioni, compresa l’adozione di normative in materia.

Gli altri incarichi – La nuova coordinatrice ha nominato come vice la presidente del Corecom Lazio, Maria Cristina Cafini, e il presidente della Regione Abruzzo, Giuseppe La Rana.  Gli  incarichi operativi sono stati attribuiti ad   Antonio Marra (Basilicata) delegato   ai rapporti con il Parlamento e  le Assemblee legislative regionali per la promozione della legge cornice di armonizzazione dei Corecom ;  Stefano Cuppi (Emilia Romagna),  confermato nel Tavolo ministeriale TV 4.0, alle prese con la nuova TV digitale ;   Maria Astone (Sicilia) e Elena Veschi (Umbria), esperte in materia di Media e Minori, nominate nel Comitato tecnico  del MISE ;   Marco Mazzoni  (Veneto), consigliere dell’esecutivo in materia di rapporti con le Conferenze (Conf. Assemblee Regionali – Conf. Stato-Regioni ; Conferenza delle Regioni); Enzo Brogi (Toscana), delegato alla Media education ; Pier Paolo Civelli (Val d’Aosta),  tutela della Montagna e delle aree periferiche nelle comunicazioni  e tutela delle minoranze linguistiche ; Vinicio Tofi (Liguria),  Delegato allo Sviluppo e armonizzazione delle funzioni proprie dei Corecom ; Lorenza Saracino (Puglia), Parità di genere.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply