Telecom: multa dal Garante privacy per telefonate promozionali senza consenso

0

In data 7 febbraio 2018, il Garante Privacy ha irrogato una sanzione di 840 mila euro a Telecom per aver effettuato chiamate illecitamente, ovvero senza aver previamente richiesto il consenso degli utenti contattati. Trattasi di chiamate promozionali effettuate, senza il consenso, nei confronti di ex clienti che non avevano fornito l’autorizzazione ad essere contattati per finalità commerciali o che l’avevano revocata. Questa campagna pubblicitaria era volta a verificare un eventuale cambiamento di interesse. L’attale ingiunzione di pagamento conclude un lungo procedimento avviato a seguito di segnalazioni di numerosi clienti che lamentavano la ricezione di telefonate promozionali indesiderate. Interessante notare come la sanzione sia giunta a tre giorni dall’entrata in vigore della nuova Legge sul Telemarketing,  Legge 11 gennaio 2018, n. 5 che innova il quadro normativo e che tra le novità introdotte, ha esteso anche ai numeri mobili, l’iscrizione nel registro pubblico delle opposizioni.

Fonte: http://www.garanteprivacy.it

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply