ICT e nuove forme di interazione tra cittadino e Pubblica Amministrazione

Il presente contributo è dedicato all’esame dell’impatto delle tecnologie emergenti sulla Pubblica Amministrazione, alla luce degli atti di riferimento a livello europeo e nazionale nonché delle prime pronunce giurisprudenziali. Sotto il profilo giuridico, l’impiego dell’Intelligenza Artificiale nella pubblica amministrazione pone la necessità di garantire i principi e le garanzie procedimentali, quali l’obbligo di motivazione, e assicurare trasparenza e apertura non solo dei dati, ma anche della logica degli algoritmi e del processo di funzionamento dei servizi. Al riguardo possono rivelarsi particolarmente critici la definizione della titolarità di dati, algoritmi e relative soluzioni di Intelligenza Artificiale nonché l’individuazione delle responsabilità.

This paper focuses on the impact of emerging technologies on public administration, in light of the reference acts at European and national level as well as the first jurisprudential rulings. From a legal point of view, the use of artificial intelligence in public administration poses the need to guarantee procedural principles and guarantees, such as the obligation to motivate, and to ensure transparency and openness not only of data, but also of the logic of algorithms and the process of operating the services. In this regard, the definition of ownership of data, algorithms and related artificial intelligence solutions as well as the identification of responsibilities can be particularly critical.

Share this article!

Share.