Conflitto sociale e decisione pubblica nell’era digitale: il Grand Débat National nella Francia di Macron

Al fine di arginare l’ondata di proteste che ha investito la Francia a partire dal settembre 2018, il Presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, nel dicembre 2018, ha annunciato lo svolgimento di una consultazione a livello nazionale, il Grand Débat National o GDN. Tale nuovo strumento, ideato per rispondere ad un bisogno di partecipazione nell’ambito di una grave crisi di consenso, presenta innegabili elementi di novità legati al contesto nel quale è stato introdotto ed all’ampiezza dei temi affrontati, pur inserendosi nella consolidata tradizione giuspubblicistica francese del débat public.

In December 2018, the President of the Republic, Emmanuel Macron, launched a national public consultation, called “Grand Débat National”. This new instrument was originally designed to answer to the impellent need for participation, in the context of wide protests started in September 2018. The GDN could be considered as a “new tool”, in relation to the emergency context in which it was adopted and to the complexity of the challenges it had to address. At the same time, the GDN finds itself in line with the French consolidated tradition of the public debate, or “débat public”.

Share this article!

Share.