Musica: mercato italiano, poco più di 170 milioni fatturato 2010

0

In occasione del Festival di Sanremo sono stati resi noti i dati relativi all’anno 2010 del mercato discografico italiano: Fimi-Confindustria, la federazione che rappresenta le principali aziende del settore musicale, ha infatti comunicato l’andamento del mercato italiano della musica. I dati, raccolti dalla società di revisione Deloitte,  onfermano l’estrema vivacità del mercato della musica online, cresciuto del 10% rispetto al 2009, generando circa 22,5 milioni di euro di ricavi. Il mercato musicale italiano, tra fisico e digitale, nel 2010, ha fatturato poco più di 170 milioni di euro contro i 176 milioni del 2009. Le vendite di cd e dvd musicali hanno perso rispetto all’anno precedente il 3% attestandosi a quasi 120 milioni di euro contro i circa 124 milioni dell’anno precedente. Sul fronte digitale si conferma il trend di crescita giá evidenziato nella prima parte dell’anno, con il fatturato attestato a circa 22,5 milioni di euro, contro i 20,5 dell’anno precedente. Una crescita ancora del 10% trainata in gran parte dal successo del download da internet cresciuto del 14% rispetto al 2009. Il digitale in Italia ha mostrato un trend percentuale più pronunciato rispetto alla media mondiale che è stata del 6 %. In forte espansione anche il fatturato da YouTube, dai modelli basati sulla pubblicitá e dagli abbonamenti.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply