Kuwait: Al Jazira oscurata per interferenze negli affari interni

0

Le autorità del Kuwait hanno chiuso l’ufficio di corrispondenza dell’emittente satellitare qatariota Al Jazira per essersi intromessa negli affari interni del Paese.

A dare la notizia è il quotidiano del Qatar The Peninsula, dove viene spiegato come l’emittente televisiva abbia interferito negli affari interni del Kuwait, rifiutandosi di aderire alle indicazioni fornite dal ministero.

L’emittente panaraba aveva ricevuto la notifica di possibile chiusura se avesse trasmesso l’intervista al deputato dell’opposizione Musallam al Barrak, coinvolto negli scontri con la polizia durante una manifestazione non autorizzata lo scorso 8 dicembre.

Al Jazira ha trasmesso l’intervista facendo scattare la chiusura degli uffici (la terza negli ultimi 11 anni) ed il ritiro degli accrediti dei giornalisti.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply