Intercettazioni, Osce a Italia: norme anti-blog da rivedere

0

 (TMNews) – Il rappresentante per l’Osce (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) della libertà di stampa, Dunja Mijatovic, ha invitato oggi i parlamentari italiani a rivedere ulteriormente il progetto di legge sulla sorveglianza elettronica riferendosi in sostanza alle cosiddette norme ammazza-blog.
 
In un comunicato la Mijatovic sottolinea come le norme «potrebbero danneggiare la causa del giornalismo investigativo. I giornalisti devono essere liberi di riferire su tutti i casi di pubblico interesse e devo poter scegliere come condurre un’inchiesta responsabile. Il disegno di legge nella sua forma attuale contraddice l’impegno dell’Osce, specialmente nel proibire alcune fonti e materiali confindenziali che potrebbero rivelarsi necessari per un  giornalismo investigativo in senso pieno al servizio della democrazia».

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply