Il Social vince

0

“Ciao, sono Giovanni e ho un sogno: baciare Gaia, la mia vicina di casa”. Comincia così il primo videomessaggio, pubblicato nel 2009 sui principali social network, di una “love” story destinata a cambiare le regole dell’amore e della comunicazione. Gaia, la bella ragazza della porta accanto, sfida Giovanni: l’avrebbe baciato solo se almeno 50.000 persone glielo avessero chiesto via mail. Così Giovanni, faccia simpatica, occhialone, timido ma non troppo,  carica un video/appello su Youtube, apre una pagina su Facebook chiamando in aiuto tutto il popolo della rete e facendosi addirittura supportare dalla Perugina (gli esperti italiani dei “baci”). In pochissimi giorni il tam tam sul web produce un effetto virale dirompente: oltre 50.000 mail recapitate a Gaia, più di 150.000 visitatori sul sito Baci Perugina, decine di migliaia contatti su Youtube. Giovanni si fa sempre più audace ed un suo video viene proiettato addirittura in piazza Duomo a Milano.

La povera Gaia capitola e lo bacia “davanti” a tutto il popolo della rete. Inutile dirvi che l’intera operazione è stata una trovata pubblicitaria ben organizzata e gestita dall’agenzia di Armando Testa Torino (oggi Bitmama) per la Nestlé (proprietaria della Perugina). La campagna è stata inoltre premiata con l’Oro a Cannes nella categoria Media, ovvero uno dei massimi riconoscimenti mondiali nel settore pubblicitario. Erano diversi anni che un’agenzia tutta italiana non vinceva un premio così prestigioso ed è ancora più interessante notare il “come” sia stato vinto: una campagna che ha rotto tutte le classiche regole, che ha incuriosito ed “intenerito” migliaia di persone, che ha dimostrato come il social marketing, se supportato da una forte idea, sia uno strumento che può riservare piacevoli sorprese.

Dispiace solo che Giovanni e Gaia non stiano insieme…

Per chi volesse approfondire o vedere qualche video:

http://www.facebook.com/group.php?gid=48810286588

http://www.youtube.com/watch?v=zbFTUJDqnRw (il video trasmesso a Piazza Duomo)

http://www.youtube.com/watch?v=9XiqUK9T4dY

http://www.youtube.com/watch?v=CosI2JwjRBo

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply