Giochi online: serve un confronto su scommesse e settore web

0

Il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato delle nuove conclusioni in materia di scommesse e gioco online. E’ necessario una cooperazione tra le autorità e gli Stati membri al fine di massimizzare gli incassi di lotterie e giochi per provvedere a servizi utili alla collettività.

Il Consiglio UE ha ribadito l’importanza a livello europeo di una organizzazione sui servizi di gioco online e sulle tematiche connesse, con particolare riferimento a giochi online.

Si conferma quindi l’utilità del gruppo di lavoro istituito nel Consiglio dell’Unione Europea che ha permesso un’attenta analisi e riflessione sul futuro delle politiche di gioco.

Il Consiglio Europeo ha esortato i Paesi Membri e Stati terzi a lavorare a stretto contatto, vista la natura transfrontaliera del gioco online per perseguire obiettivi comuni come la riduzione degli adempimenti burocratici.

Secondo il Consiglio Europeo la collaborazione deve portare anche a condividere informazioni tra gli operatori, a assicurare una migliore protezione dei giocatori e l’integrità dello sport.

Il Consiglio cita esempi quali l’adozione di misure di tutela dei giocatori di ogni sport per garantire onestà dei comportamenti e quindi validità e correttezza degli scontri sportivi, l’adozione di strumenti tecnologici per garantire quanto effettivamente accade nelle varie gare degli sport.

La collaborazione deve puntare secondo il Consiglio, infine, all’ Internal Market Information che potrebbe essere uno strumento utile per facilitare la cooperazione.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply