Francia, internet sostiene la crescita: Il valore aggiunto rappresenta il 3,7 per cento del Pil

0

Internet contribuisce fortemente alla crescita dell’economia francese. Un rapporto

pubblicato da McKinsey stima che il valore aggiunto ricavato da Internet in

tutte le sue componenti (e-commerce, produttori di software, providers…)

rappresenti il 3,7% del prodotto interno lordo riferito al 2010, cioè 72

miliardi di euro: ma soprattutto parliamo del 25% della crescita nazionale. Il

Web ha generato direttamente circa 700 mila nuovi posti di lavoro negli ultimi

quindici anni: ne dovrebbe creare altri 450 mila da qui al 2015.

Si tratta di una creazione di valore per lo Stato, i privati e le imprese. Le

società che integrano maggiormente gli strumenti della Rete crescono ed

esportano due volte più in fretta delle altre. Rimangono ulteriori margini di

miglioramento per questo motore dell’economia. Secondo McKinsey, il valore

generato da Internet potrebbe raggiungere i 160 miliardi di euro nei prossimi

quattro anni: a condizione, però, di ispirarsi a modelli internazionali o di

ricorrere ad investimenti più importanti da parte dello Stato.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply