Fatturazione a 28 giorni: nuove diffide dall’AGCOM

0

In data 12 Febbraio, il Consiglio dell’AGCOM ha deliberato l’avvio di nuovi procedimenti sanzionatori nei confronti degli operatori telefonici responsabili di reiterare condotte in violazione della delibera 121/17/CONS, che vieta la fatturazione a 28 giorni, prescrivendo il ritorno al periodo di 30 giorni.

Ancora, l’Autorità ha diffidato le società Tim, Wind Tre, Vodafone, Fastweb e Sky per il mancato rispetto delle disposizioni in materia di informativa all’utente e di recesso.

Fonte: https://www.agcom.it/documents/10179/9509516/Comunicato+stampa+16-02-2018/9d3eb84c-061f-4ed3-a526-18a992993fb9?version=1.0

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply