e-privacy 2013 – winter edition. Call For Presentations “Big Data 2.0″

0

e-privacy 2013 – winter edition

Call For Presentations

Big Data 2.0

 Accesso all’informazione e privacy tra open data e Datagate

15 e 16 novembre 2013

Università Bocconi – ASK Research Center

Piazza Sraffa 11, Milano

L’edizione invernale di e-privacy 2013 si svolgerà il 15 e 16 novembre 2013 presso l’Università Bocconi di Milano ed avrà per tema: Accesso all’informazione e privacy tra open data e Datagate.

Le amministrazioni di tutti gli Stati e di molte imprese investono significative risorse nella gestione informatica dei propri processi, generando e raccogliendo ingenti quantità di dati che danno origine ad un numero sempre crescente di database.

L’incrocio di questi database e il moltiplicarsi della mole di dati disponibili genera informazioni ulteriori rispetto alla mera sommatoria delle informazioni in essi contenute. Il fenomeno appena descritto, noto come Big Data, fa emergere tre profili che necessitano di uno specifico approfondimento. Innanzitutto si delineano nuove opportunità dal punto di vista dell’accesso amplificato all’informazione e del conseguente sviluppo della conoscenza. In secondo luogo l’individuo è potenzialmente esposto a ulteriori rischi relativi alla protezione dei propri dati personali che sono difficilmente prevedibili ex ante. Infine il bilanciamento tra l’accesso all’informazione e la tutela dei dati viene riconsiderato alla luce della necessità di proteggere ulteriori valori in gioco, quale ad esempio quello della sicurezza dello Stato, come avvenuto di recente nella nota saga Datagate.  I lavori saranno quindi suddivisi in tre sessioni.

La prima sessione approfondirà la vasta gamma di nuovi usi dell’informazione e i servizi anche di pubblica utilità che ne discendono, in particolare soffermandosi sulle modalità del riutilizzo dei “Big Data” e dell’informazione detenuta dal settore pubblico (PSI) e sui loro prodotti finali.

La seconda sessione si concentrerà sulle nuove forme di tutela della privacy, affrontando il tema del controllo sociale con particolare riferimento al rapporto tra i dati personali e sensibili del cittadino e quei nuovi servizi di e-governance, quali la P.E.C., il fascicolo sanitario elettronico, i bilanci informatizzati ed il processo civile telematico, che pur essendo di indubbia utilità per la collettività presentano crescenti rischi di invasività della sfera privata.

La terza sessione analizzerà, infine, come la particolare tutela da apprestare a ulteriori valori in gioco, tra cui quello della sicurezza dello Stato, importi una rimodulazione del bilanciamento tra i rischi e le opportunità dei Big Data cui si è fatto riferimento nelle sessioni precedenti. In particolare questa sessione affronterà tra l’altro l’uso dei dati personali e sensibili da parte degli Stati per scopi istituzionali o segreti, le cui degenerazioni sono state rese palesi dal fenomeno dei leak e dallo scandalo Datagate.

 

Termini

La Call for Presentation avrà inizio il 23 settembre 2013 e chiuderà il 23 ottobre 2013. Le proposte dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica: cfp-eprivacy@winstonsmith.org.

Le proposte devono essere inviate all’indirizzo ask@unibocconi.it e verranno valutate dal Comitato Scientifico e le accettazioni saranno comunicate agli autori entro il 30 ottobre 2013.

La consegna delle relazioni e/o slide degli interventi accettati avverrà entro e non oltre il 10 novembre 2013 al seguente indirizzo di posta elettronica: cfp-eprivacy@winstonsmith.org.

 

Contenuto della proposta

La proposta deve includere:

  1. nome del relatore ed eventuale ente di appartenenza;
  2. indirizzo di posta elettronica di riferimento;
  3. recapito telefonico;
  4. titolo dell’intervento;
  5. abstract dell’intervento (max 1.500 battute);
  6. outline dell’intervento (max 200-300 caratteri);
  7. consenso alla pubblicazione del materiale prodotto sui siti web http://e-privacy.winstonsmith.org/ e http://www.medialaws.eu;
  8. consenso alla pubblicazione delle registrazioni audio e video della presentazione sui siti web http://e-privacy.winstonsmith.org/ e http://www.medialaws.eu.

 

Comitato Scientifico

-      Marco Bassini (Università Bocconi e Medialaws)

-      Aura Bertoni (Università Bocconi e ASK)

-      Marco A. Calamari (Progetto Winston Smith)

-      Alessandro  Mantelero (Politecnico di Torino, Centro Nexa su Internet & Società)

-      Maria Lillà Montagnani (Università Bocconi e ASK)

-      Oreste Pollicino (Università Bocconi e Medialaws)

 

Organizzazione

La manifestazione e’ organizzata dal Progetto Winston Smith, dal centro di ricerca ASK dell’Università Bocconi di Milano e da Medialaws.

Il Progetto Winston Smith è un’associazione senza fini di lucro che si occupa della difesa del diritto alla privacy in Rete e fuori, con la collaborazione di HERMES – Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali, e di altre associazioni interessate alla difesa dei diritti civili in Rete.

ASK è un centro di ricerca dell’Università Bocconi dedicato alla ricerca teorica ed applicata in una continua dialettica tra arte, cultura e scienze sociali

(http://www.ask.unibocconi.it/wps/wcm/connect/Cdr/Centro_ASK/Home/).

Medialaws è una piattaforma dedicata all’approfondimento del diritto dei media in una prospettiva comparata (http://www.medialaws.eu/).

 

Comitato organizzatore

-      Aura Bertoni (Università Bocconi e ASK)

-      Marco A. Calamari (Progetto Winston Smith)

-      Maria Lillà Montagnani (Università Bocconi e ASK)

-      Oreste Pollicino (Università Bocconi e Medialaws)

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply