Digital Economy: profili legali e fiscali dei nuovi modelli di business

0

In collaborazione con:

Calendario

Venerdì 20 novembre 2015
Venerdì 11 dicembre 2015
Venerdì 15 e 29 gennaio 2016
Venerdì 12 e 26 febbraio 2016
Venerdì 11 marzo 2016

Perchè partecipare

La collaborazione di SDA Bocconi con Baker & McKenzie e Google Italy costituisce l’unione di tre leading player nelle rispettive aree di attività – rispettivamente, formazione professionale avanzata, servizi di consulenza legale e digital market – per lo sviluppo di un’offerta formativa innovativa e completa.
Il corso di Dgital Economy ha, infatti, l’obiettivo di coprire con la massima ampiezza, in ottica interdisciplinare ed operativa, le più rilevanti tematiche giuridiche e fiscali con cui lo sviluppo della cd. digital economy impone di fare i conti.
Tali aspetti sono di essenziale importanza per le aziende e i professionisti operanti nei diversi settori economici digitali  spesso soggetti ad un turbinoso processo di innovazione tecnologica “a rete” – ma non in possesso di precise e organiche conoscenze dall’ambiente normativo entro cui si svolgono le  proprie scelte.   Un   ambiente   che   sempre   più   spesso   costituisce  una variabile ed un constraint di peso  strategico  nelle  dinamiche  aziendali  e  che  va  ad  aggiungersi  agli  aspetti  meramente operativi (marketing, organizzazione e  quant’altro)  o  tecnologici.
Ne consegue che la gamma delle aziende destinatarie del programma è significativamente ampia e tende ad identificarsi con una industry trasversale caratterizza sia da players strategici che da start up innovative, in cui diviene sempre più necessario per i consulenti intervenire non solo con competenze specifiche, ma anche con una maggiore consapevolezza del contesto normativo e degli aspetti fiscali. Il programma di Digital Economy si avvarrà, oltre che delle competenze di docenti SDA Bocconi e di professionisti di Baker & McKenzie e Google Italy, del contributo di numerosi esperti provenienti dal mondo dell’accademia, delle istituzioni e dalle più importanti aziende operanti nel settore della digital economy.

Destinatari

Il programma è rivolto a tutti coloro che vogliano ampliare le proprie competenze in un settore di particolare rilevanza operativa ed in continua crescita. Il programma si rivolge quindi a responsabili aziendali operanti nel mercato della digital economy, nonché a professionisti operanti nel settore della consulenza  giuridico-fiscale.

Contenuti

Il programma si articola ins sette giornate dedicate alle seguenti tematiche:

  • Analisi strategica della digital economy: Industry perspectives in Italia ed all’estero e relative tendenze
  • Proprietà  intellettuale  e internet: copyright, accesso ai contenuti e  intermediate  liability
  • Privacy: protezione dei dati sensibili: cookie law e Big data; la nuova regolamentazione della privacy; diritto all’oblio, alla reputazione e libertà di espressione
  • Contratti: nuovi modelli contrattuali; gestione dei rischi di gestione attraverso adeguati framework contrattuali; nuova direttiva sul consumo; pratiche commerciali  sleali;  documenti elettronici e firma digitale
  • Marketing: nuove forme di comunicazione commerciale; diritti dei consumatori e distribuzione online; utilizzo di piattaforme  esterne
  • Servizi di  pagamento: direttiva europea e framework  normativo italiano; nuove tecniche di pagamento; bitcoin e New Finance; supply chain e multi-­‐ jurisdictional  legal  issues
  • Editoria digitale: e-books; content licensing;  AVMS regulations (Audiovisal Media Sevices); collecting societies
  • Internet  disputes,  cybercrime, enforcement:   identificazione delle  giurisdizioni  competenti; Cybersecurity e IOT (Internet of Things)
  • Fiscalità: principi di determinazione e localizzazione del reddito connesso ai business digitali; IVA e imposte doganali; e invoicing; web tax.

Faculty

Responsabile Scientifico del Programma

Carlo Garbarino

—> Vai al sito SDA Bocconi per maggiori informazioni 

Digital Economy

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply