Così l’Europa veglia sui diritti fondamentali

0

Articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore il 13 luglio 2020

 

Oggi inizia il mio mandato quinquennale quale membro titolare del Management Board dell’Agenzia dell’Unione europea per diritti fondamentali di Vienna.
L’Agenzia ha il compito di vegliare, insieme alle altre istituzioni competenti dell’Unione europea, sul livello di protezione dei diritti in Europa, in un contesto in cui l’amplificazione del processo di digitalizzazione durante la stagione pandemica impone una attenzione particolare, su cui cercherò, per quanto possibile, di orientare l’attività dell’Agenzia, per la tutela dei diritti nel sempre più complesso ed invasivo ecosistema digitale.

Continua la lettura

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply