Apple, a rischio la privacy degli utenti

0

Un procedimento contro Apple (Lalo v. Apple, 10-5878, in the U.S. District Court, Northern District of California in San Jose) è stato avviato la scorsa settimana dinanzi alla corte distrettuale di San Josè, in California. Al colosso di Cupertino sono state avanzate le accuse di frode informatica e di violazione della privacy degli utenti che fanno uso di alcune applicazioni installabili su iPhone, iPod touch ed iPad. In particolare, la causa, che ha natura individuale ma potrebbe trasformarsi in azione collettiva, contesta il funzionamento di Pandora, Paper Toss, the Weather Channel e Dictionary.com; secondo le accuse, tali applicazioni sfrutterebbero il codice identificativo univoco dei dispositivi Apple (“Unique device identifier”) per trasmettere a soggetti terzi (con finalità pubblicitarie) alcune informazioni sensibili (quali età e sesso, ma anche e soprattutto condizioni economiche, preferenze sessuali e orientamento politico degli utenti) in forma non anonima senza richiedere il preventivo consenso degli interessati.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply