Aiuti di Stato: la Commissione avvia un’indagine approfondita su un progetto italiano di banda larga in Trentino

0

La Commissione europea ha avviato un’indagine approfondita per valutare la compatibilità con la normativa UE in materia di aiuti di Stato della joint venture tra la Provincia di Trento e l’operatore di telecomunicazioni italiano Telecom Italia, che prevede la costruzione di un’infrastruttura in fibra ottica. In questa fase, la Commissione nutre dubbi sul fatto che il progetto venga realizzato a condizioni che un investitore privato operante in condizioni di mercato avrebbe accettato. L’avvio dell’indagine approfondita offre alle parti interessate l’opportunità di presentare osservazioni sulla misura in questione, senza pregiudicare l’esito del procedimento. “Gli investimenti pubblici nelle reti a banda larga ultraveloci favoriscono la crescita e contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda digitale dell’UE. È tuttavia fondamentale garantire che i fondi pubblici non vengano utilizzati per favorire un particolare operatore del mercato, per alterare le condizioni di mercato falsando la concorrenza o per annullare i vantaggi di un mercato delle telecomunicazioni liberalizzato”, ha dichiarato Joaquín Almunia, vicepresidente della Commissione responsabile della politica di concorrenza. Here to read more.

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply