AGCM: nuova sanzione a Facebook per scorrettezze nell’informativa degli utenti

0

In data 17/02/2021, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha reso noto di aver sanzionato nuovamente le società Facebook Inc. e Facebook Ireland Ltd. per inottemperanza ad un precedente provvedimento emesso nei loro confronti nel novembre 2018.

Con tale provvedimento, l’Autorità aveva accertato che Facebook induceva ingannevolmente gli utenti a registrarsi sulla sua piattaforma non informandoli subito e in modo adeguato – durante l’attivazione dell’account – delle finalità remunerative sottese al servizio, enfatizzandone viceversa la gratuità.

Nonostante la sanzione pari a 5 milioni di euro e il divieto di proseguire nella pratica ingannevole, l’AGCM all’esito della propria istruttoria ha accertato che le società non hanno pubblicato alcuna dichiarazione rettificativa e che ancora non forniscono un’immediata e chiara informazione sulla raccolta e sull’utilizzo a fini commerciali dei dati degli utenti.

Per tale motivo, l’Autorità ha sanzionato nuovamente le società per complessivi 7 milioni di euro.

Fonte: comunicato stampa del 17/02/2021

Share this article!

Share.

About Author

Leave A Reply